Fabiola Cucchi nasce in una famiglia di falegnami e di mobilieri; cresce attorniata dai colori, dai materiali naturali, dai disegni, dai mobili e da tutto ciò che significa arredare casa… Dopo 15 anni di gestione del mobilificio di famiglia sente l’esigenza di aprire uno studio tutto suo di Interior design dove fornisce consulenza, progettazione e vendita, senza tralasciare nessun aspetto, per un servizio a 360 gradi…

+ 338 3626336 info@fabiolacucchidesign.com

Marzo 2021

Tornando a casa da una lunga giornata di lavoro, chi non vorrebbe rifugiarsi in una piccola oasi di pace e relax. Con i nostri piccoli accorgimenti potrai trasfomare il tuo bagno in un’ accogliente spa.Il tuo bagno come una spa in 4 semplici mosse:Colori naturali per arredo e biancheriaArrichisci con piante verdi e fioriIlluminazione delicata e dolceNon dimenticare l’olfatto, oli essenziali e candele profumate non possono mancare.Coccolarsi a volte vuol dire anche prendersi del tempo per se stessi lontano da tutti e tutto.Tutto questo è possibile a casa vostra, nel vostro bagno. Se avete un casa datata e non avete a disposizione un particolare budget da investire non preoccupatevi, con qualche piccolo consiglio il vostro bagno può diventare una vera oasi di pace e benessere. Desideri ricevere una consulenza per ristrutturazione del tuo bagno? La prima cosa a cui pensare è che questo luogo magico dovra’ somigliare a

Carta da parati per fino nella doccia! Sfatiamo i miti sul tema con 5 motivi che vi faranno cambiare idea. So cosa stai pensando! Ingiallisce, rovina le pareti e puzza. Bene  io voglio scagliare più di una pietra a favore dell’uso della carta da parati che oggi si è trasformato in un vero must dell’home decor. Con 30 anni di esperienza in questo settore ne ho viste di ogni e con grande gioia oggi finalmente io e il mio team possiamo sbizzarrirci nella creatività e soluzioni grazie alla ricerca e allo sviluppo di aziende come Skinwall  e Glamora.Carta da parati ovunque!!! Avete idea di come può trasformare l’ambiente della vostra casa o della vostra attività commerciale? Date un occhiate alle immagini di seguito che ho scelto per voi.5 Motivi che vi faranno cambiare idea sulle nuove carte da parati:Effetto ottico che espande gli spaziIdrorepellente da usare in bagno e nella docciaVeloce

Stai ristrutturando casa o stai pensando di farlo? Scopri come ottenere il Bonus Mobili e detrarre le tue spese fino al 50%. Il Bonus Mobili è una riforma riconfermata dall’anno 2018 per tutto il 2019 e permette di detrarre le spese per ristrutturazioni ed acquisto mobili e elettrodomestici fino al 50%. per un massimo di € 10.000 Quali sono i requsiti per poter ottenere il Bonus? E’ chiaro dunque che le agevolazioni fiscale per la casa sono state riconfermate dal Governo Conti fino al 31/12/2019. Grazie a questa manovra si potrà beneficiare della detrazione Irpef 50% , per acquisti di mobili, arredi, elettrodomestici fino ad un massimo di 10 mila Euro. Il requisito principale per ricevere l’agevolazione fiscale sui mobili 2019 è quello di aver ristrutturato casa, o eseguito lavori di ristrutturazione dal 1/01/2018 in poi. I costi per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, per essere detraibili devono: Se per la ristrutturazione il pagamento deve essere effettuato esclusivamente tramite Bonifico con