Tornando a casa da una lunga giornata di lavoro, chi non vorrebbe rifugiarsi in una piccola oasi di pace e relax. Con i nostri piccoli accorgimenti potrai trasfomare il tuo bagno in un’ accogliente spa.

Il tuo bagno come una spa in 4 semplici mosse:

  • Colori naturali per arredo e biancheria
  • Arrichisci con piante verdi e fiori
  • Illuminazione delicata e dolce
  • Non dimenticare l’olfatto, oli essenziali e candele profumate non possono mancare.

Coccolarsi a volte vuol dire anche prendersi del tempo per se stessi lontano da tutti e tutto.

Tutto questo è possibile a casa vostra, nel vostro bagno. Se avete un casa datata e non avete a disposizione un particolare budget da investire non preoccupatevi, con qualche piccolo consiglio il vostro bagno può diventare una vera oasi di pace e benessere.

Desideri ricevere una consulenza per ristrutturazione del tuo bagno?

una spa a casa tua

La prima cosa a cui pensare è che questo luogo magico dovra’ somigliare a te, dovrà parlare di te, quindi esprimi la tua personalità e seguendo i nostri piccoli consigli riuscirai ad arredare il tuo bagno e finalmente dedicarti con calma a te stesso.

Vediamo quali sono, più in particolare, i dettagli da non trascurare se si vuole ricreare l’atmosfera di una piccola spa comodamente a casa.

Nuance e colori: la scelta dei materiali e colori di accessori, arredo e biancheria sono la base per rinfrescare con pochissimo investimento il vostro bagno. Scegliete colori chiari, caldi e morbidi, oppure freddi purchè accoglienti che si avvicinano il più possibile alla natura. Dal panna al tortora fino ai grigi più tenui che richiamano la pietra. Legno naturale in contrasto con superficie in caramica o gres con motivi che riprendo venature calcaree.

Piante e Fiori : Basta veramente un tocco di verde per rendere vivo il vostro bagno! Non c’è bisogno del pollice verde tranquilli! In base alla grandezza del vostro bagno scegliete piante e fiori come quercia, primule, violetta persiana per non dimenticare le orchidee, classiche e sempre al posto giusto. Freschi e vivaci vi riporteranno alla natura incotaminata. In In ogni caso vi consigliamo di scegliere la vostra pianta in base a quanto in vostro bagno è illuminato e al grado di umidità.

Turn On! Il potere delle luci: L’lluminazione è fondamentale per entrare nella fase di relax, la mente e il corpo risente dei cambiamenti di luce per questo anche questo dettaglio non è da tralasciare. La luce va scelta morbida, tenue che non sia invadente e diretta ma al contrario. Scegliete un lampadario adatto allo stile che avete scelto al centro della stanza, ma non tralsciate faretti nei punti lungo i sanitari o allo specchio.

Aromaterapia a casa: Ogni senso vuole la sua parte, l’olfatto non è da dimenticare! Con candele profumate e oli essenziali avrete la sensazione di entrare in un centro benessere ogni volta che aprirete la porta del vostro bagno, non è fantastico?! Basta poco! Optate per essenze con poteri rilassanti come la rilassante Lavanda fino al dolce Ylang Ylang che ha veri poteri afrodisiaci. Scoprite di più qui.

Bene ora avete tutti gli strumenti per ricreare nel vostro bagno un atmosfera accogliente e rilassante, mettetevi all’opera.

Rinnovare completamente la zona bagno  necessita di professionisti qualificati e tempo. Se desideri ristrutturare e fare un restyling completo del tuo bagno, saremo felici di ascoltare il tuo progetto e poter realizzare il tuo sogno.

Contattaci senza impegno o richiedi un preventivo, il nostro team metterà tutta la sua esperienza per darti la soluzone migliore rispettando esigenze, tempi e budget.

Clicca qui per maggiori info. 

Fabiola Cucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *